Il presente sito fa uso di cookie tecnici e di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.

 

  • Home
  • Blog
  • La Misa de Gallo, il Natale all'Avana.

La Misa de Gallo, il Natale all'Avana.

La Misa de Gallo, la Noche Buena en la Havana
(foto web OnCuba)

Il 24 di dicembre si è celebrata nella Cattedrale dell'Avana la Messa di Natale, che qui come nella maggior parte dei paesi di lingua spagnola è conosciuta come "La Misa de Gallo", la Messa del Gallo.

Questo nome si deve alla tradizione introdotta nel V secolo a.c. da Papa Sisto III di celebrare alla viglilia di Natale la Messa di mezzanotte, "dopo il cantar del gallo", una espressione tipica degli antichi romani che così volevano stare a significare l'inizio del giorno.

L'arcivescovo Jaime Ortega ha celebrato la funzione in una chiesa gremita di fedeli invitando i presenti al rispetto, all'amore, a sostenere i valori della famiglia e al saper perdonare.

Toccante infine la benedizione rivolta a tutti i cubani, ovunque essi si trovino.

Messa di Natale. L'arcivescovo J.Ortega benedice i fedeli all'Avana
(foto web OnCuba)

La religione a Cuba è vissuta con passione, trasporto e partecipazione. In tutte le sue forme ed in tutte le sue credenze. Si potrà osservare che è una maniera ancora infantile di vivere la spiritualità. A mio parere la ingenuità e la freschezza permettono di avvicinarsi all'Infinito con cuore puro e generoso.

La Misa de Gallo. La Cattedrale dell'Avana la notte di Natale.
(foro web OnCuba)

 

Tags: Avana,, Cristianesimo,, Religione,, Jaime Ortega,, Cattedrale,, tradizione,