Il presente sito fa uso di cookie tecnici e di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.

 

  • Home
  • Curiosità
  • OLTRELIMITE ONLUS. Il cuore oltre gli ostacoli e i pregiudizi

OLTRELIMITE ONLUS. Il cuore oltre gli ostacoli e i pregiudizi

Teleromagna con Mambo Tango e Oltrelimite OnlusCome già ho avuto modo di raccontare nell'articolo "Abbattiamo tutti i muri" che potete trovare nella sezione BLOG di questo sito, il 23 febbraio del 2015 fui invitato a partecipare alla trasmissione "30 Minuti" in onda sui canali dell'emittente privata "Teleromagna" di Forlì. Ebbi in quella occasione l'opportunutà di spiegare la genesi e lo sviluppo del romanzo "Mambo Tango. Nuovi ritmi del cuore sulle strade di Cuba" sottolineando come, attraverso un complicato percorso interiore del protagonista della storia, ci fosse anche da parte mia la volonta di raccontare l'Isola con occhi diversi, quelli cioè di un viaggiatore desideroso di cogliere quelle sfumature e l'intensa umanità di un popolo che solitamente non traspaiono o vengono del tutto trascurate dalle guide turistiche. Una Cuba percorsa sulle sue strade malconce, osservata dagli occhi dei suoi abitanti e penetrata con curiosità e dolcezza anche nei suoi luoghi più intimi. Una Cuba in carne ed ossa libera da facili pregiudizi e da banali considerazioni. In questa narrazione sono stato coadiuvato dall'amico dott. Alberto Donati che  sintetizzò brillantemente la complessa vicenda storica cubana anche alla luce delle profonde trasformazioni avviate negli ultimi mesi, e trovato supporto nell'esperienza di Stefano Baratella che analizzò l'Isola da una angolazione originale, quella di un turismo sostenibile e fruibile a tutti.

Ho conosciuto Stefano in quella occasione ed ho provato immediatamente una forte empatia nei suoi confronti. A tal proposito desidero subito sgombrare il terreno da ogni possibile speculazione e da facili illazioni. Questo mio atteggiamento non è stato determinato da uno sterile pietismo o da calcoli opportunistici. Ciò che mi ha colpito è stato il coraggio di un Uomo che mentre la vita sembrava volesse voltargli le spalle con caparbietà l'ha afferrata per i capelli e l'ha trascinarla a sé ed ora, insieme, sospesi sue magiche ruote attraversano il mondo per scoprire, sperimentare e certificare luoghi e strutture adatte anche a chi ha una mobilità ridotta. L'intelligenza che si fa dono.

Stefano ha fondato la Oltrelimite onlus (www.oltrelimite.org) e nel 2014 ha effettuato un viaggio a Cuba regalandoci un resoconto fotografico puntuale ed avvincente, documentato con foto belle e divertenti e che consiglio a tutti di guardare ed approfondire.

Cuba non è solo spregiudicatezza e puro divertimento ma è anche una terra accogliente che si dimostra attenta nei confronti di fratelli un pò meno fortunati mettendo a disposizione strutture capaci di rendere godibile a tutti un soggiorno sulla propria terra. Godetevi passo dopo passo il diario, seguite attraverso il sito  le scorribande di Stefano e le iniziative di Oltrelimite e se conoscete qualcuno che vuole intraprendere un viaggio verso la Isla Grande non esitate ad indirizzarlo nei nostri siti. Troveranno non solo informazioni, curiosità e racconti ma anche amore e passione, ingredienti base per conoscere più intimamente una terra di una bellezza unica e capace di regalare a tutti intense emozioni.

Le foto di questo articolo sono state estrapolate dal "Diario di Viaggio - Cuba accessibile" realizzata da Oltrelimite che potete scaricare a questo link >

Tags: cuba,, MamboTango,, Oltremite Onlus,, Teleromagna,, Alberto Donati,, turismo,, Stefano Baratella,